Adempimento obblighi di trasparenza

In ottemperanza alla Legge n.124/2017 in materia di concorrenza ed in riferimento ai rapporti economici intercorsi con la Pubblica Amministrazione o altri soggetti pubblici o con i soggetti di cui all’art. 2 bis del d. lgs. 33/2013, le associazioni, le fondazioni, le cooperative sociali nonché tutti i soggetti che hanno assunto la qualifica di onlus e le imprese, devono ottemperare agli obblighi di trasparenza e pubblicità posti a loro carico.

In particolare, i soggetti obbligati dovranno pubblicare sui propri siti internet (o portali digitali o sul sito internet della rete associativa alla quale l’ente aderisce) entro il 28 febbraio di ogni anno le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle pubbliche amministrazioni o dalle relative società controllate/partecipate con riferimento all’anno precedente (secondo il principio di cassa indipendentemente dall’anno di competenza cui le medesime somme si riferiscono) qualora il totale dei vantaggi economici ricevuti sia pari o superiore ad € 10.000,00 (inteso in senso cumulativo e non alla singola erogazione). In questo caso, andranno pubblicati tutti gli elementi informativi relativi a tutte le voci che hanno concorso al raggiungimento o superamento del limite nel periodo di riferimento.

Pubblichiamo di seguito una tabella con l’indicazione dei contributi pubblici ricevuti nel corso del 2018:

Seleziona la tua donazione

  • 1 Backer

    Finanzia l'alimentazione di un bambino dell'asilo per un mese

  • Backers

    Sostieni il fornimento di un servizio di supporto psico-sociale a una donna

  • 1 Backer

    Sostieni tutte le spese per le attività della clinica per una settimana