El Salvador | Progetto Continenti

0

La pandemia in El Salvador

EFE.- El Salvador puede tener el peor impacto en su crecimiento económico de la región centroamericana debido a la pandemia, con una pérdida de al menos un 10 % del producto interno bruto (PIB), lo que hace que los pronósticos sean “muy poco halagüeños”, dijo a Efe el economista Ricardo Castaneda.

De acuerdo con las diversas estimaciones de organismos internacionales, “ahora podemos asegurar que estamos frente a una de las peores crisis económica de El Salvador”, agregó Castaneda, coordinador para El Salvador del Instituto Centroamericano de Estudios Fiscales (Icefi).

Lo anterior se agudiza por la falta de acuerdos entre órganos del Estado, especialmente entre el Ejecutivo y el Legislativo, y por la falta de un plan integral para enfrentar la pandemia que combine lo sanitario y la economía.

Libera traduzione:

EFE.- El Salvador potrebbe avere il peggior impatto sulla sua crescita economica nella regione centroamericana a causa della pandemia, con una perdita di almeno il 10% del prodotto interno lordo (PIL), il che significa che le previsioni sono "molto poco lusinghiere", ha detto a Efe l'economista Ricardo Castaneda.

Secondo varie stime di organizzazioni internazionali, "ora possiamo assicurare che siamo di fronte a una delle peggiori crisi economiche in El Salvador", ha aggiunto Castaneda, coordinatore per El Salvador dell'Istituto centroamericano di studi fiscali (Icefi).

Quanto precede è aggravato dalla mancanza di accordi tra gli organi dello Stato, soprattutto tra l'Esecutivo e il Legislativo, e dalla mancanza di un piano globale per affrontare la pandemia che unisce salute ed economia.

Fonte: Articolo di Forbes Staff del 4/08/2020. Foto: UN News

0

Tempesta Amanda in El Salvador

È di almeno undici morti, gravi danni e numerose inondazioni il bilancio non ancora definitivo del passaggio oggi su El Salvador della tempesta tropicale Amanda, che si sta spostando sul Guatemala con meno intensità. Lo riferisce il quotidiano La Prensa Grafica.

Il governo del presidente Nayib Bukele ha disposto l’allarme rosso e decretato l’emergenza nazionale di due settimane per permettere ai soccorritori di intervenire efficacemente nelle zone colpite nell’occidente del Paese. Intanto il Parlamento è stato convocato oggi per esaminare le misure necessarie a sostenere gli abitanti delle zone disastrate.

La Protezione civile ha segnalato che si sta cercando una persona al momento dispersa, e precisato che fra le persone decedute vi sono un bambino di otto anni e tre membri di una stessa famiglia.

Infine si è appreso che il fiume più importante che ha rotto gli argini è l’Acelhuate, che scorre attraverso la Colonia Malaga, e questo ha causato fra l’altro l’interruzione della circolazione lungo la statale che conduce a Los Chorros.

Fonte articolo: CdT.ch Foto: InMeteo

Seleziona la tua donazione

  • 1 Backer

    Finanzia l'alimentazione di un bambino dell'asilo per un mese

  • Backers

    Sostieni il fornimento di un servizio di supporto psico-sociale a una donna

  • 1 Backer

    Sostieni tutte le spese per le attività della clinica per una settimana